Parliamo d'Africa

Care amiche e cari amici,
dall'8 al 19 di ottobre prossimo si  tiene a Grand-Bassam in Costa d'Avorio il 9° Incontro (che si convoca triennalmente) del Movimento Africano dei Bambini e Giovani lavoratori (MAEJT) . Saranno presenti giovani delegati di 26 Paesi Africani: Angola, Benin, Burkina Faso, Burundi, Cameroun, Centroafrica, Costa d'Avorio, Etiopia, Gambia, Ghana, Guinea Bissau, Guinea Conacry, Mali, Mauritania, Madagascar, Niger, Nigeria, Kenia, Rep. Democratica del Congo, Rwanda, Senegal, Tchad, Togo, Uganda, Zimbawe.

E' una Assemblea dove circa 120 tra ragazze e ragazzi racconteranno la loro situazione e il loro impegno per migliorare la condizione di milioni di bambini lavoratori  E' un grande momento per l'infanzia africana, che passa sotto silenzio in  Europa.
Come continua ad essere pressoché sconosciuto questo Movimento a cui aderiscono oltre 240.000 ragazzi che si batte per la realizzazione dei diritti dell'infanzia, del protagonismo dei bambini e ragazzi, perché venga riconosciuta l'utilità del lavoro (purché adeguato all'età e con orari che favorisca la possibilità di frequentare una scuola). Per cercare di aprire un varco d'informazione e approfondimento, abbiamo deciso di realizzare quante più assemblee e riunioni possibili in provincia di Vicenza da qui al 9 di ottobre 2012 dal titolo. Parliamo d'Africa.
Chiediamo a tutti coloro che possono aiutare ASoC e Italianats, (le due organizzazioni partner del Movimento Africano) con sede a Vicenza, a organizzare in tempi brevi: incontri e riunioni, di farlo e di comunicarcelo.
Grazie
Aldo Prestipino

StampaEmail

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.