Incontro pubblico

Il . Inserito in Peru - Adottiamo un insegnante

Incontro pubblico a sostegno

del progetto

“ADOTTIAMO UN INSEGNANTE”

       Progetto di solidarietà con le bambine lavoratrici domestiche di Cusco, Perù


Sabato 11 dicembre 2010 ore 17,00

Sala Circoscrizione 7 (sopra la Biblioteca)

Via Vaccari 107 zona Ferrovieri, VICENZA
                                                                                                                                                                                                                  
Sarà nostra ospite Iata, nipote di Vittoria Savio, che nell'ultimo anno ha vissuto a Cusco e collaborato con il Centro Yanapanakusun.

Verrà priettato un video inedito del Centro e presentato nel dettaglio il progetto.

Ci aspettiamo una forte presenza sia da parte dei sottoscrittori sia di chiunque possa essere interessato a regalare...Istruzione!

Vittoria Savio, volontaria italiana da trent’anni in Perù, ha deciso di dedicarsi alla tutela dei diritti umani delle giovanissime lavoratrici domestiche di Cusco.

Nel 1994 ha aperto una casa di accoglienza temporanea, destinata alle “bambine invisibili” che fuggono dai loro sfruttatori. Questa casa, chiamata CAITH, ha già ospitato centinaia di bambine, adolescenti e giovani donne in difficoltà.

Dal 2001, Vittoria è direttrice dell’associazione “Centro Yanapanakusun” la cui finalità è di favorire l’emancipazione completa di tutte le lavoratrici domestiche della regione di Cusco.

Partendo dall'idea che l'educazione è l'unica via per ridare la parola agli ultimi, ai dimenticati della storia e permettere loro di avere l'opportunità di costruire il proprio futuro, con notevole sforzo il Centro Yanapanakusun ha costruito ed aperto una scuola elementare e media, il centro educativo Maria Angola.

Da un paio d'anni ASoC sostiene un progetto che ha per obiettivo la raccolta di fondi per garantire lo stipendio agli insegnanti e per dare una certa garanzia di continuità alle attività della scuola.

Ogni insegnante a tempo pieno costa all'anno 5600 euro, compresi i benefici di legge. Il personale che lavora nella scuola è composto da una Direttrice, 11 Insegnanti e da una segretaria. Inoltre, quotidianamente, viene distribuita una merenda a 120 alunni il cui costo settimanale è di 2 euro per alunno.

Scarica la locandina (pdf 700kb)

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinPinterest

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.